MADRINA ROMA PRIDE 2016: IL CICLONE ASIA ARGENTO CON NOI IN PARATA
Asia Argento ha accettato senza esitazione l'invito del Coordinamento Roma Pride di essere la madrina del Roma Pride 2016 e sarà presente in parata.
Siamo certe e certi che il suo apporto e il suo impegno civile per la parità dei diritti diano un importante valore aggiunto alla manifestazione contribuendo a far passare il messaggio centrale che un Paese civile e democratico non può più tollerare discriminazioni e negazioni e deve procedere sulla strada della piena uguaglianza e libertà per tutte e tutti.
Ecco il messaggio di Asia per il Roma Pride:
"Per me non esiste la parola diversità.  Siamo tutti gay. Anche io sono gay”.
“La legge appena approvata sui diritti civili - sostiene - non è nulla ed è piena di cavilli. E' un piccolo passo. Il mondo lgtb merita di più. A me i contentini non sono mai piaciuti. Bisogna pretendere e ottenere molto di più".
74 likes
  • romaprideofficialMADRINA ROMA PRIDE 2016: IL CICLONE ASIA ARGENTO CON NOI IN PARATA
    Asia Argento ha accettato senza esitazione l'invito del Coordinamento Roma Pride di essere la madrina del Roma Pride 2016 e sarà presente in parata.
    Siamo certe e certi che il suo apporto e il suo impegno civile per la parità dei diritti diano un importante valore aggiunto alla manifestazione contribuendo a far passare il messaggio centrale che un Paese civile e democratico non può più tollerare discriminazioni e negazioni e deve procedere sulla strada della piena uguaglianza e libertà per tutte e tutti.
    Ecco il messaggio di Asia per il Roma Pride:
    "Per me non esiste la parola diversità. Siamo tutti gay. Anche io sono gay”.
    “La legge appena approvata sui diritti civili - sostiene - non è nulla ed è piena di cavilli. E' un piccolo passo. Il mondo lgtb merita di più. A me i contentini non sono mai piaciuti. Bisogna pretendere e ottenere molto di più".

Log in to like or comment.